Mense Bio

21 Gen 2020

Il progetto “MENSE BIO più Gusto meno Spreco” vuole diffondere i principi dell’agricoltura biologica, educare ai consumi alimentari innalzando nei giovani la consapevolezza e il rispetto per il cibo, con particolare attenzione al tema dello spreco alimentare.

Obiettivi

  • Promuovere la conoscenza dell’agricoltura biologica, valorizzare il territorio, la cultura rurale e le tradizioni locali
  • Incontrare l’agricoltore per comprendere che il cibo non è qualcosa di anonimo che nasce nei supermercati, ma che occorre uno spazio, un tempo e una grande competenza per produrlo
  • Capire e sperimentare come si può ridurre lo spreco di cibo
  • Valorizzare le relazioni che ruotano attorno alla preparazione del cibo e la loro insostituibile funzione educativa

Destinatari

classi delle scuole primarie, delle scuole secondarie di I grado e sezioni della scuola dell’infanzia.
L’attività si svolge mediante l’utilizzo di diverse forme di comunicazione per facilitare l’apprendimento rivolto alle diverse età. Gli alunni sono coinvolti in attività pratico-dimostrative attraverso un approccio ludico e interattivo che stimolare anche la loro creatività.

Le attività gratuite per ogni classe

  • nr. 2 percorsi didattici in classe gestiti da un formatore esperto e da un agricoltore;
  • la Smart-Box: il Kit per la classe
  • la visita nella fattoria didattica

Social media

Facebook @mensebio
Instagram #mensebio

Ruolo di Alimos

Ideazione, progettazione e gestione operativa del progetto.

Finanziamento

Fondo “Mense bio” Decreto Mipaaft 18 dicembre 2017 n. 14771
Per gli anni scolastici 2019-20 e 2020-21 il progetto è attivato con 70 classi del territorio regionale
Il progetto “MENSE BIO” ha ottenuto il patrocinio dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna.